NON È L’AMORE AD ESSERE

meraviglioso. L’amore è ansia, stress,

donarsi e donare.

Comprensione e sofferenza.

È un lavoro, senza ferie,

con un sacco di straordinari,

di tanto sudore senza promozioni,

né platee ad applaudirti.

È un vivere fra l’essere ed il non essere.

In amore è difficile che ci siano equilibri, razionalità, pacatezza o logica.

È tutto un contorcersi d’emozioni,

di carezze e ferite, di pianti e risate,

di capirsi fino ad ignorarsi.

Di momenti no e di quelli fin lassù.

Di canzoni bellissime, silenzi e cori stonati.

È una corsa ad ostacoli con il cuore in gola.

Nell’amore, in quello vero, è vivere tutto questo

con chi si ama.

Che poi finisca, continui o quello che sarà

poco importa;

vivetelo alla follia perché la follia è bella

se goduta in due.

Ed è questo ad essere meraviglioso: siate pazzi,

pazzi da amare alla follia.

Leggi